Cancellate i giardini o cancellate ai giardini?

Cancellate i giardini o cancellate ai giardini?

156
0
Condividi

Buon giovedì educante

Cancellate i giardini o cancellate ai giardini?

Dopo i vandalismi in piazza Pallone su alberi e panchine, il Sindaco di Mantova ha proposto di fare come nelle grandi metropoli che per salvaguardare i parchi storici, li chiudono di notte, perimetrandoli con cancellate.

Da noi, piazza Pallone già é sufficientemente perimetrata per cui sarebbe facile raggiungere l’obiettivo ripristinando le chiusure dei pochi accessi che ha, ma Piazza Virgiliana?

Non é solo una questione economica e di autorizzazioni da parte della Sovrintendenza, credo che sia anche una questione educativa.

Chiudere significa darla vinta a pochi imbecilli.

Ripristinare i danni, riverniciando, é una lotta in cui il vincitore sarà chi ha più fondi e il pubblico ha sicuramente più mezzi per comprare solventi e colori di quanti ne possa avere un gruppetto di sfaccendati, sicuramente con poco sale in zucca e certamente anche con pochi spiccioli nelle tasche.

Conosco situazioni in cui questa tecnica ha dato buoni frutti, stremando, anche dal punta di vista economico, i senzatesta imbrattatori.

I costi per educare i cittadini sono anche questi, non solo quelli scolastici.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti

 

LASCIA UN COMMENTO