Paghiamo per percorrere l’Italia e intasiamo gratis le città di auto

Paghiamo per percorrere l’Italia e intasiamo gratis le città di auto

58
0
Condividi

Buon martedì pagante

In Norvegia, le autostrade sono gratuite, come lo sono in molti altri paesi del centro-nord Europa, ma hanno un pedaggio in più: si paga a entrare, in auto, nella capitale e nelle altre grandi città.

Una situazione esattamente inversa a quella italiana dove si corre per tutta la nazione a pagamento e si intasano le vie delle città, gratis.

Leggendo che il Comune di Mantova incasserà meno per gli stalli blu, a pagamento perché meno usati, ho pensato all’esperienza Norvegese come esperienza da imitare.

A Mantova, gli stalli blu, sono stati meno usati causa cantieri un po’ ovunque, ma anche perché, finalmente, con i bus navetta, in molti di più rispetto agli anni scorsi, lasciano l’auto a Campo canoa o a Piazzale Montelungo per farsi portare, gratis o a bassissimo prezzo, in centro, senza intasarlo di fumi e traffico.

Ovvio che servizi come i bus navetta costano alla collettività e, pertanto, come anche l’Assessore al traffico dichiara, la notizia che arriveranno meno soldi dai parcheggi non é una cattiva notizia.

Se poi facessimo la scelta delle autostrade gratis e delle città a pagamento, sono convinto che guadagneremmo anche in salute, mentale e fisica.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

LASCIA UN COMMENTO