Riusare meglio che riciclare

Riusare meglio che riciclare

52
0
Condividi

Buon lunedì riusato

Siamo pieni di oggetti che invece di rimanere nascosti da qualche parte, nei cassetti o in cantina, potrebbero essere riusati o da noi stessi o da chi ne ha maggior bisogno.

Abbiamo imparato, in tanti, a riciclare, dobbiamo ancora imparare, in tanti, a riusare.

Il Comune di Curtatone sta provando a innescare nei suoi residenti questa attività e lo farà attraverso un punto di raccolta dei prodotti non più usati, ma usabili, che metterà poi in vendita in un apposito mercatino.

L’operazione costa alla collettività poco meno di 100.000 euro, la metà messi sul tavolo dalla Regione Lombardia, l’altra metà dal Comune e dalla società che raccoglie le immondizie, che non é la TEA ma la Aprica perché Curtatone é uno dei comuni ribelli, o della fronda anti Tea, che lo scorso anno ha cambiato gestore della raccolta rifiuti.

Abbiamo tanti di quegli oggetti riusabili che scopriamo spesso, solo durante i traslochi, che potrebbero fare, non dico la felicità, ma almeno la gioia di chi li desidera e magari ne ha bisogno, che non riusciamo nemmeno a immaginarlo.

Per i cittadini di Curtatone, ora non ci sono più scuse nel tenerli inutilmente bloccati, gli altri devono attendere iniziative simili.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

Immagine tratta da:

https://www.milanofree.it/images/stories/eventi_milano/riuso-baratto-milano-festival-parco-trotter.jpg