Dubbia l’eccellenza sanitaria in Lombardia

Dubbia l’eccellenza sanitaria in Lombardia

117
0
Condividi

Buon mercoledì eccellente

I vertici regionali lombardi sostengono che la sanità Lombarda è una eccellenza.

Sino ad ora eccellono i primari indagati, l’ex Presidente inguaiato, sempre causa sanità (Maugeri il nome del guaio) e altri fatterelli del genere.

Giocare sulla pelle nostra, quando siamo nella situazione più indifesa pensabile, quando siamo disposti a metterci nelle mani altrui per uscirne vivi, e al meglio, è non solo indecente ma criminale.

Non abbiamo bisogno di slogan ma di scelte che prediligano il pubblico al privato, che non sono mai stati sullo stesso piano, perché, ad esempio, il privato non fa il pronto soccorso, scaricandolo al pubblico e questo la dice lunga sulla sua vocazione e attitudine.

Abbiamo una sanità sicuramente migliore di quella inglese o americana, dove conta il portafoglio che hai in tasca o la carta di credito, carica, che puoi esibire al momento del bisogno, ma per dire che è una eccellenza, serve ancora tanta strada e tanta pulizia.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie.

@robertostorti