Anche i “magoni” hanno un responsabile

Anche i “magoni” hanno un responsabile

79
0
Condividi

Buon sabato responsabile

Quando qualcuno fallisce, gli unici a essere certi che riceveranno qualche compenso, sono i curatori fallimentari, per gli altri, si vedrà cosa arriva o rimane.

Una sentenza del TAR, ha dato torto, proprio ieri, alla curatela dell’ex macello di belfiore, perché non ha ottemperato ad una ordinanza urgente del Comune di Mantova, di smaltimento rifiuti, nell’area sotto la propria tutela e custodia.

Questo significa che, finalmente, dei “magoni” in giro per la periferia del Comune capoluogo, c’é qualche persona fisica che ne deve rispondere e non, come spessissimo succede ed é successo, lasciar tutto all’abbandono e al degrado.

Alla responsabile della custodia dell’immobile, mai finito causa fallimento, non è stato sufficiente dimostrare di avere recintato l’area al fine di evitare accessi illeciti e non graditi, ma ha pure l’obbligo di smaltire i rifiuti che si trovano all’interno dei beni che deve tutelare, sollevando da tale obbligo l’impresa fallita.

Trovare chi deve fare é già un buon passo verso il fare.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti