Monetizziamo il buon riciclo

Monetizziamo il buon riciclo

80
0
Condividi

Buon mercoledì riciclato

Il problema dei rifiuti abbandonati coinvolge il centro, il sud e il nord della Provincia.

A Mantova, i cassonetti intelligenti, non hanno sventato l’abbandono di sacchetti con dentro di tutto, a Borgo Virgilio, nonostante le telecamere e le multe comminate, continua lo stillicidio degli abbandoni, a Castiglione delle Stiviere, per far fronte a questa piaga estetica e maleodorante, stanno proponendo di premiare, con buoni spesa, chi smaltisce correttamente.

A volte basta cambiare prospettiva per cui, invece di punire gli inadempienti, meglio premiare gli adempienti.

Gli strumenti già ci sono e sono stati sperimentati in altre realtà come Brescia, ma ognuno di noi avrà visto come ci siano all’ingresso di alcuni iper, quelle macchinette che “mangiano” e compattano le bottiglie di plastica, rilasciando, al conferitore, un buono sconto.

Si potrebbe anche premiare chi ricicla bene, riconoscendo il suo sacchetto, come già avviene per il secco indifferenziato, tracciato per farlo pagare, si potrebbero tracciare anche quelli di plastica, carta e vetro, per premiare, ottenendo, nel contempo anche una migliore qualità dello scarto che significa maggior prezzo alla vendita, dello scarto stesso.

Provare a monetizzare, potrebbe essere vincente.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti

Condividi
Articolo precedenteIL DIABETE DI TIPO I
Prossimo articoloL’Arte è un Inganno