Le mancate manutenzioni presentano il conto

Le mancate manutenzioni presentano il conto

38
0
Condividi

Buon venerdì allagato

Non é più vero che le piogge torrenziali sono un evento eccezionale.

Partendo da questo assunto, sostenere che la pioggia che ha messo in ginocchio parte della nostra provincia sia eccezionale, non può più essere una giustificazione o non può essere la sola giustificazione.

Sarebbe stata la stessa cosa se si fossero fatte le manutenzioni ordinarie nel tenere pulite le griglie dei tombini?

Sarebbe stata la stessa cosa se si fosse fatto lo sfalcio dei fossi, rete compensativa delle acque meteoriche e non?

Sarebbe stata la stessa cosa se, nel rifare parte delle fognature, si fossero aumentati i diametri delle tubature, pensate per la quantità di pioggia di decenni fa che ormai, quelle si, sono diventate una rarità?

Sarebbe stata la stessa cosa se si fossero negate autorizzazioni a garage interrati troppo al di sotto dei livelli ragionevoli alle nuove costruzioni e ricostruzioni?

La risposta a tutti questi interrogativi mi sembra chiara, perché ormai, anche i non addetti ai lavori prevedono piogge scroscianti in presenza di caldi eccezionali come quelli di questi giorni.

Allora, inutile risparmiare tagliando le manutenzioni perché le emergenze costano almeno il doppio delle manutenzioni non fatte.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti