Carceri di Via Poma: tanti carcerati, pochi agenti

Carceri di Via Poma: tanti carcerati, pochi agenti

84
0
Condividi

Buon sabato custodito

Stando alle tabelle dell’organico, nella Casa Circondariale di Mantova, ci dovrebbero essere, al massimo, 104 carcerati, controllati da 80 agenti.

La situazione reale é invece di 136 carcerati (+ 32) e 59 agenti (21 in meno di quanto previsto dall’organico)

Se si facessero poi i calcoli, in base al numero di carcerati, gli agenti, a Mantova, dovrebbero essere più del doppio di quelli attuali e cioè 105.

Il sovraffollamento di via Poma é stato anche maggiore, sfiorando quasi le 200 presenze, con tutte le negatività del caso, con la presenza di malati psichici e tossicodipendenti che richiedono particolare assistenza, ma mai si era fatto il raffronto con la carenza di personale tra gli agenti, e questo porta la situazione ad essere ancora più negativa, perché meno agenti significa meno controllo, e meno controllo significa maggior potere a chi vuole che le carceri siano sempre più scuole di delinquenza che non luoghi di recupero.

So benissimo che il clima attuale é più vicino a chi vorrebbe chiudere i cancelli e buttare le chiavi nel Rio, ma questo non significa che invece il problema vada affrontato e risolto, abbandonando le battute da bar e da social.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti