L’influenza é una malattia, e anche costosa

L’influenza é una malattia, e anche costosa

51
0
Condividi

Buon sabato vaccinante

L’influenza invernale é una malattia vera e propria che blocca a letto o in casa, milioni di Italiani tutti gli anni, prevalentemente tra Gennaio e Febbraio.

Quest’anno, pare che anticipi a Dicembre e che sarà meno invasiva rispetto allo scorso anno, quando colpì più di otto milioni di persone.

Secondo gli esperiti, studiando come si é comportata nell’altro emisfero, dovrebbe colpire meno persone; si parla di 6 milioni circa, anche se l’anticipo di ottobre, con tanti che tossivano prima del tempo e con raffreddori che si prolungano per settimane, non lascia ben sperare.

Vaccinarsi, é opportuno e conveniente anche economicamente, perché l’influenza, come tutte le malattie, costa ai singoli e alla collettività, un bel po’, e non siamo in un periodo in cui ci possiamo permettere di spendere a vuoto.

Per i bambini e per gli ultra sessantacinquenni, il vaccino é gratuito, presso le strutture solite dell’ex asl sul territorio e presso il proprio medico di base.

I nonni, poi, sia per proteggere i nipoti, sia per proteggere se stessi dai nipoti ammalati, é bene che si immunizzino come é bene lo facciano tutti coloro che lavorano a contatto costante con il pubblico, sia per difendersi sia per non essere degli untori.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti