Noi cittadini siamo incoscienti, i Sindaci un po’ di più.

Noi cittadini siamo incoscienti, i Sindaci un po’ di più.

106
0
Condividi

Buon lunedì bruciato

Dunque, ieri, in molti paesi del mantovano sono stati accesi falò come da tradizione.

Sempre ieri, e l’altro ieri, le centraline dell’Arpa, non i sentito dire, segnalano che i PM10 sono a quota 65 microgrammi per metro cubo di aria quando il limite di allarme si trova a ben 15 microgrammi sotto, cioè alla soglia dei 50 microgrammi per metro cubo di aria che inaliamo.

Siccome il sole splende e il vento manca, è facile che con oggi e domani oltre il limite di polveri, il prossimo fine settimana sarà bloccato il traffico delle auto diesel sino all’euro 4 e i riscaldamenti domestici dovranno essere tarati, al massimo, sino a 19º.

Con quale faccia i Sindaci ci chiederanno di rispettare questi limiti quando non sono stati nemmeno capaci di fermare le pire pubbliche che hanno bruciato la varie vècie sparse nel territorio?

Noi cittadini siamo incoscienti  e accorriamo a divertirci anche se tossiremo e faremo tossire tanti altri, ma quei Sindaci che hanno autorizzato i roghi, purtroppo per loro, e per noi, lo sono molto ma molto di più, incoscienti.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti