Due Santi e 5 espulsioni

Due Santi e 5 espulsioni

253
0
Condividi

Contro insulti razzisti nel calcio juniores

Pareri distorti (On Air alle 9 e 19.30)

Buona domenica di razza
Sarebbe un pezzo che meriterebbe la penna di Gianni Mura, mi sforzo comunque di segnalare questo episodio.
In una partita di Juniores tra due squadre di calcio mantovane, la Poggese e la S. PioX – S. Egidio (due santi per una sola squadra) è volato un insulto razzista nei confronti di un giocatore e, come spesso succede, alcune orecchie sentono (quelle della parte del giocatore) mentre gli avversari, ma soprattutto l’arbitro, risultano temporaneamente sordi.
La scelta dei compagni dell’insultato, che già erano rimasti in 8 in campo causa 3 espulsioni e che stavano perdendo per 4 a 0, hanno deciso di ridurre i giocanti, facendosi espellere, (il portiere con un fallo da ultimo uomo e il capitano, applaudendo beffardamente l’arbitro) costringendolo, di fatto, a seguire il regolamento che dice che al di sotto di un certo numero di giocatori non c’é partita e tutto va fermato.
Ai duri d’orecchio sono serviti due santi e 5 espulsioni per capire cosa fare.
A risentirci domani. Grazie
@robertostorti