L&D – Una netiquette mussante

L&D – Una netiquette mussante

Ogni giorno una parola da salvare e una da imparare

599
0
Condividi

Buongiorno e bentrovati.
La parola da ricordare di oggi è “mussare”. Mussare vuol dire spumeggiare, far sollevare molta spuma. Viene perlopiù associato al vino o ad altre bevende effervescenti. Il lambrusco può mussare copiosamente quando lo si versa; una birra può essere eccessivamente mussante, come pure un chinotto. L’immagine della schiuma che si alza durante la mescita e, talvolta, trasborda e si rende manifesta al di là del bicchiere ha dato origine anche a un significato figurato del verbo mussare: far mussare qualche cosa vuol dir farla conoscere, valorizzarla; nel mondo giornalistico mussare una notizia vuol dire metterla in particolare rilievo.
La nuova parola da imparare di oggi è invece “netiquette”. La netiquette è un termine che unisce il vocabolo inglese network (rete) e quello di lingua francese étiquette (buona educazione). La netiquette si potrebbe definire come il galateo della rete Internet, ovvero come quel complesso di norme di comportamento per gli utenti, dettate dall’esperienza e dal buon senso, che nessuno è obbligato a rispettare ma che aiutano a migliorare la qualità del dialogo e a evitare inutili incomprensioni e problemi. In buona parte riflette criteri di comportamento che sono validi comunque, anche fuori dalla rete, ma con riferimenti specifici al modo di comunicare online.
A domani, con nuovi lemmi!

Condividi
Articolo precedenteI pareri di Spesso Di Parte
Prossimo articoloMantova di notte – Puntata del 26 Maggio 2016
Lemmi & Dilemmi
Ogni giorno una parola da salvare e una da imparare. In onda tutti i giorni alle 8.15 e alle 19.15