Plastica: cambiare abitudini

Plastica: cambiare abitudini

464
0
Condividi

Buon mercoledì semplice

Il Comune di Mantova adotterà, in questi giorni, una condotta cha aiuti a utilizzare sempre meno la plastica, soprattutto quella monouso.

Dove lavoro, una realtà di circa una cinquantina di persone, é stato sufficiente far sparire i bicchieri e bicchierini di plastica per cappuccino e caffé, dotando tutti di una vecchia invenzione, quale é la tazzina o la tazzona che poi ognuno si lava, per ridurre di 2/3 i sacchi della plastica scartata settimanalmente.

Allevati dall’usa&getta, che ci ha riempito, anche se non li vediamo, di scarti millenari, facciamo fatica a scoprire che esiste qualche modo per usufruire dello stesso servizio o piacere, senza, per forza di cose produrre scarto.

Riduci, riutilizza, ricicla, recupera, la regola delle quattro erre, come dice il Ministero dell’Ambiente, non é così impossibile.

Un po’ di fantasia, e di costanza, e la riduzione inizia.

Ma ci vorranno anni, non illudiamoci.

A risentirci, o a rileggerci, alla prossima occasione. Grazie

@robertostorti