Il Rock-a-bilik porta il rock nelle periferie

Il Rock-a-bilik porta il rock nelle periferie

413
0
Condividi

La piattaforma di musica mobile passerà oggi anche alla Sogefi

E' iniziato giovedì 22 maggio il viaggio del tir del rock, le testimonianze ai nostri microfoni

Riuscita l’iniziativa di portare il Mantova Musica Festival fuori dal centro storico, il corteo è stato recepito positivamente dai curiosi e dagli abitanti del quartiere di Valletta Valsecchi; la musica è stata eseguita dai Wikies, selezionati all’interno dell’Hyde Park come gruppo emergente.
L’elemento novità è stato scontato dalla brevità dell’intervento, il palco su otto ruote ha infatti finito il suo giro in poco più di mezz’ora, dando poco tempo per gli abitanti del quartiere di apprezzare l’originale iniziativa.
Venerdì 23 maggio sarà il turno dei Forty Feet Container e dei Rude Forefathers nel quartiere di Colle Aperto e davanti agli stabilimenti della Sogefi di Virgiliana. Sabato 24 maggio a Te Brunetti suoneranno i Bianconiglio e i Pictures of a Thousand Words. Chiuderanno l’iniziativa a Belfiore, domenica 25 maggio, i Larex Pallas e gli Arycara.

Condividi
Articolo precedenteFlavio Oreglio
Prossimo articoloGiovani fan crescono