A chi darei il voto

A chi darei il voto

341
1
Condividi

A chi non ne ha bisogno per vivere

Pareri distorti (On Air alle 9 e 19.30)

Buon lunedì votante
Tra una settimana sapremo chi dei 5 contendenti, tutti interni al Partito Democratico, rimarrà in corsa per la poltrona di Sindaco di Mantova, anche se non è detto che chi non primeggerà rinunci ad una lista propria, targata come civica.
Già il Sindaco in carica, ha annunciato che ci saranno 6-7 liste civiche che lo appoggeranno senza contare quella già presentata dal Carabiniere che si metterà in congedo e quella molto probabile del Movimento 5 Stelle più altre a sorpresa. Se sarà così, avremo come scheda un lenzuolo, presumibilmente, dove a fronte di 45.000 abitanti ci troveremo cinquecento e più pretendenti ad una poltrona in Consiglio Comunale.
I problemi per come svegliare Cenerentola sono si gravi ma credo che basterebbero due liste contrapposte, con programmi che non si confondano né che si fondano tra loro, per iniziare la risalita dall’abisso, compensando ogni tanto, per evitare embolie.
Il guaio è che tutti erano, e sono, per il sistema maggioritario, a parole, poi, quando si tratta di elezioni iniziano a distinguere e a cercare di distinguersi.
Per questa tornata elettorale mi sono dato una regola: cercherò chi non ha bisogno della carica (Sindaco, Assessore, Presidente di Commissione, Consigliere ecc) per poter vivere.
Degli altri abbiamo già visto e abbiamo già dato.
A risentirci domani. Grazie
@robertostorti