Risultato algebrico

Risultato algebrico

418
0
Condividi

la partita vista dal ciffo

le buone e le cattive azioni del Mantova

Risultato algebrico perché +1-1 = 0. Infatti, il punto guadagnato sul campo vien subito sottratto a tavolino dalla Figc per vecchie inadempienze. Inoltre, come “recita” (!) il titolo della Gazzetta, “Mantova e Cremonese si annullano nel derby”. Dunque, pareggio algebrico. Comunque, i due allenatori son d’accordo nel ritenere il risultato giusto, nel dichiararsi soddisfatti e nel giudicare la partita “da categorie superiori”. Nientemeno. E pensare che, mentre un nostro quotidiano tira fuori la definizione di Gianni Brera (“la partita perfetta finisce 0-0”), l’altro parla di un derby “di rara bruttezza”. Vattelappesca!
In ogni caso, da quel che ho visto nel filmato, mi pare che le occasioni migliori le abbia avute il nostro Mantova, finalmente in maglia bianca con striscia rossa (l’era óra!). Vi disegno quelle che mi sembran le più grosse.

Disegno 1. 40’ del secondo tempo: su corner grande stacco di Siniscalchi (il migliore dei nostri) che di testa anticipa il nerovestito portiere cremonese, ma spedisce la palla in curva.

Disegno 2. 46’: Boniperti (gran ripresa la sua) viaggia sulla sinistra e s’inventa un “tiro-cross” che quasi quasi ‘l va déntar. Ma il nerovestito di nome Galli lo butta fuori. Contentémas.

Condividi
Articolo precedenteFabrizio De Andrè “Rimini” (1978)
Prossimo articoloIl porto delle nebbie