Neve collosa

Neve collosa

583
0
Condividi

Le scuse contano ma non bastano

Pareri distorti (On Air alle 9 e 19.30)

Buon mercoledì scusante
Siamo nel periodo in cui pare sia sufficiente chiedere scusa. Una arriva in ritardo e chiede scusa, un’altro si distrae nella guida, tampona, scappa, e poi ripreso e denunciato chiede scusa, tutti si scusano e pensano sia chiuso il problema ma non è così.
Scusarsi è un atto di gentilezza ma non la soluzione del danno arrecato.
Anche l’Enel si è scusata perché il giorno della nevicata nel mantovano sono saltate 32.000 utenze su un’area servita di 80.000. Il 40%! Motivo: la “neve collosa” che è un fenomeno notato già nel 2004 e nel 2008 ma mai in pianura, solo in appennino.
Segnale che anche la natura cambia e cambia anche di quota!
La neve collosa genera dei manicotti di ghiaccio, sul cavo conduttore, aumentandone a dismisura il peso provocandone la rottura. Capito il meccanismo, immagino si sia corso ai ripari, almeno sull’appennino, trovando soluzioni tecnologiche.
Se non ci sono soluzioni, forse qualche generatore di emergenza in più potrebbe essere una delle strade per non doversi troppo scusare.
Le scuse contano, ma non bastano.
A risentirci domani. Grazie
@robertostorti