Polposta timbrata

Polposta timbrata

843
0
Condividi

Sparirà anche la Polizia Postale, a Mantova

Pareri distorti (OnAir alle 9 e 19.30)

Buon giovedì timbrato
PolPosta non è nemmeno un acronimo, è la combinazione delle lettere iniziali di Polizia Postale.
Un tempo controllava chi faceva il furbo con bolli e vaglia, ora controlla l’infinito mondo, anche truffaldino, della rete. In poche parole i reati informatici quali le frodi telematiche, il furto dei dati personali, il cyberstalking, il cyberbullismo la pedopornografia ecc.
A Mantova, invece di incrementare gli addetti, che ora sono 7 ma 3 andranno in pensione presto, hanno deciso di chiudere l’ufficio.
O chi prende queste decisioni ha degli interessi da difendere o è pura cecità e applicazione delle norme senza raziocinio.
Ci saranno pure uffici e piantoni che guardano il vuoto che devono essere chiusi o sostituiti. Chiudere una sezione che si occupa di reati che sono in costante e continuo aumento, mi sembra una azione cieca e stupida anche se fatta in nome di un risparmio che poi diventerà una spesa.
Quella che si chiama in inglese spending review (rivisitazione della spesa) non può basarsi sulla non sostituzione di chi va in pensione o sul ridurre la benzina a disposizione delle pattuglie o chiudere gli uffici che indagano su reati che si moltiplicano da soli sfruttando l’analfabetismo informatico dei più.
Ci sono ben altri risparmi da fare e, guarda caso, non riguardano la sicurezza di molti, ma i privilegi di pochi.
A risentirci domani. Grazie
@robertostorti

Condividi