Il Pordenone ci rovina la colazione

Il Pordenone ci rovina la colazione

929
0
Condividi

la partita vista dal ciffo

le buone e le cattive azioni del Mantova

Domenica delle Palme e di Passione, con l’ora legale e la partita giocata alle 11, cioè alle 10 solari. Si può? Mantova ancora addormentato, arbitro anche lui perché non vede un rigore che i nostri giurano stra-netto e un fallo dell’autore del loro secondo gol, che perciò andava annullato (come infatti aveva sul momento segnalato il guardalinee)… Pare che i nostri si siano svegliati nel secondo tempo, ma più d’un gol non sono riusciti a farlo, e il focoso Juric s’è fatto di nuovo espellere (4ª volta?).
Data la particolare domenica e l’ora, non ho potuto seguire la partita in diretta su sportube e mi sono dovuto accontentare di un filmato-sintesi abbastanza malconcio (ad es. non si vede il rigore negato). Disegni e commento affrettati perché la prossima sarà, guarda caso, giovedì prossimo. Robe da ciò.

Disegno 1. Primo gol al 27’, su gran punizione, che migliore non poteva essere (purtroppo), d’un tal Migliorini, appunto.

Disegno 2. Secondo gol dopo una decina di minuti: cross dalla sinistra e testata d’un tal Bjelanovic, che però spinge via il nostro Todisco. Disegno semplificato. Zima accenna all’uscita ma poi si pente. 2° purtroppo.

Disegno 3. Al 45’ gran palo di Caridi su punizione di Paro. Scalogna (e 3° purtroppo).

Disegno 4. Il gol biancorosso arriva al 35’ del secondo tempo: perentoria testata di Trainotti, su corner di Paro (il Mantova ne ha tirati 12, su 3 del Pordenone). Ma l’è mìa bastansa (4° e ultimo purtroppo).

Condividi