6 maggio

6 maggio

483
0
Condividi

Una storia, una curiosità, un avvenimento da ricordare

Almanaccando

Il 6 maggio del 1880 viene inaugurata sul Vesuvio la prima funicolare della storia. La funicolare vesuviana fu per molto tempo l’unico impianto di risalita al mondo operante su di un vulcano attivo. I napoletani ovviamente non si fidavano di questa novità e non la usavano. Così, ben presto, l’azienda che gestiva l’impianto si trovò sull’orlo del fallimento. Per invogliare cittadini e turisti a salire un vetta (o, come si dice a Napoli, “”in coppa””) venne scritta, musicata e resa celebre la famosa canzone “”Funiculì funiculà””, col suo celebre verso “”iamme in coppa ia””. Quando poi la gente cominciò a salirci arrivarono le richieste estorsive delle guide locali, che si vedevano diminuire il lavoro. Una richiesta di pizzo insomma. La società non pagava e le guide, per non sbagliare, incendiarono una stazione, tagliarono i cavi e spinsero giù per il burrone una carrozza. A quel punto guide e società giunsero a un accordo sulle somme da corrispondere per ogni passeggero trasportato.
[rf]

Condividi
Articolo precedente5 maggio
Prossimo articolo7 maggio