Sponsor facile

Sponsor facile

383
0
Condividi

Quando le squadre non avevano bilanci

Pareri distorti (OnAir alle 9 e 19.30)

Buon lunedì bilanciato
Perché un tempo le sponsorizzazioni anche di squadre non blasonate erano più diffuse di adesso? Secondo me perché allora, le società sportive, non erano tenute, come invece lo sono ora, ad avere bilanci certificati.
Con i bilanci certificati le entrate e le uscite sono, appunto certificate, con i bilanci non controllabili era più facile, per le società, dichiarare di aver ricevuto 1000 e di restituirne una parte allo sponsor che così portava a casa un po’ di nero apparendo anche il salvatore della squadra. Due servizi in uno.
Se mi chiedete le prove singole non posso mostrarle perché non le ho, sto ragionando ad alta voce sulla sparizione contemporanea di sponsor e sul simultaneo obbligo di bilanci certificati, imposti alle società sportive.
Questa è l’unica prova che ho, dedotta e non comprovante nulla, ma molto vicino alla realtà che tocchiamo con mano a Mantova e altrove in ogni tipo di sport.
La trasparenza allora farebbe male alle società sportive?
Se guardo all’Italia direi di si, se guardo all’estero direi di no anche se i magnati ormai vengono da est dove pare ancora semplice accumulare capitali facendoli uscire e rientrare a piacimento.
A pensare male si pecca ma spesso ci si indovina, diceva il Divo Giulio .
A risentirci domani. Grazie
@robertostorti

Condividi
Articolo precedente7 giugno
Prossimo articoloMille Tir in meno