15 giugno

15 giugno

318
0
Condividi

Una storia, una curiosità, un avvenimento da ricordare

Almanaccando

Il 15 giugno 1099 l’esercito crociato conquista Gerusalemme, strappandola ai musulmani Fatimidi. Goffredo di Buglione, comandante della crociata, è fra i primi a penetrare nella città città attraverso una torre d’assedio. La presa di Gerusalemme si trasforma subito in un orrendo massacro di tutti gli abitanti. Ben diverso fu invece, un secolo più tardi, il comportamento del Saladino al momento della riconquista islamica della Città Santa, in occasione della quale risparmiò tutti gli abitanti e permise loro di raggiungere indenni il mare. Si ipotizza che l’orrore di tanto sangue causato dai crociati nel 1099 abbia provocato una crisi di coscienza anche in Ugo de Payns (o Ugo dei Pagani), il fondatore del Templari, inducendolo a rientrare in Europa per finire i suoi giorni a Ferrara, come testimoniato in un’annotazione del XV secolo che descrive proprio in una chiesetta della città estense la tomba del fondatore dell’Ordine del Tempio.
[rf]

Condividi
Articolo precedente14 giugno
Prossimo articoloCanzoni che possono migliorare la vita…