Mangiare le biodiversità

Mangiare le biodiversità

525
0
Condividi

Solo così le si tutela

Pareri distorti (OnAir alle 9 e 19.30)

Buon giovedì biodiverso.
La biodiversità si tutela se la si mangia.
E’ un passaggio dell’intervista a Marco Boschetti del Consorzio agrituristico mantovano nel presentare la festa della biodiversità di domenica prossima, giorno del solstizio d’estate, festa che si terrà in Strada Chiesanuova 8 dove al martedì c’é il mercato contadino.
Nel giorni in cui le ore di luce sono molto di più delle ore di buio, nel giorno in cui entriamo nell’estate, per la precisione alle 16.38, si potranno riscoprire sapori odori e gusti di prodotti che la globalizzazione, anche della produzione, potrebbe far sparire.
Il paradosso è che per evitare che prodotti o razze, se parliamo di animali, spariscano, e se li si vuole tutelare, il paradosso, dicevo, è che si devono consumare altrimenti, senza mercato, sono destinati a sparire come ormai rischiano alcuni ortaggi o mele o pere che hanno valori nutritivi e anche preziose e riconosciute proprietà per la salute.
I paradossi sono paradossi, ma fanno pensare.
Mangiamo biodiverso se vogliamo averne ancora.
A risentirci domani. Grazie
@robertostorti

Condividi
Articolo precedente17 giugno
Prossimo articoloCarenza di ferro