Analfabetismo di andata

Analfabetismo di andata

402
0
Condividi

Dal 7 luglio alle Poste corsi per “Nonni su Internet”

Pareri distorti (OnAir alle 9 e 19.30)

Buon sabato alfabetizzato
Esiste l’analfabetismo di ritorno, e noi in Europa siamo i primi, e io aggiungo che esiste anche l’analfabetismo di andata quale è quello nei confronti del linguaggio usato dai computer per le semplici operazioni, non tanto per programmarli.
Ho detto altre volte che c’é una ottusa resistenza, da parte di molte persone, un tempo ritenute acculturate, nell’usare computer, tablet e telefonini.
Dal 7 luglio prossimo, le Poste, forse anche per convincere i pensionati ad aprire il conto presso di loro e di usarlo con i sistemi on-line, inizierà una serie di corsi, denominati “Nonni su Internet” e Mantova è assieme a Roma, Napoli, Palermo e Asti, sarà una delle città campione prima di estendere, da settembre, i corsi in tutta Italia.
Questa alfabetizzazione digitale in altre città come Mestre e Venezia è già stata effettuata da alcuni anni dai volontari di Informatici senza Frontiere, qui da noi invece i tutor che seguiranno chi si approccia per la prima volta alla tastiera, verranno stipendiati dalle Poste.
Se è vera la regola del 5, per cui se non si tengono attive le conoscenze acquisite si regredisce di 5 anni rispetto al livello di licenza che si era raggiunto (analfabetismo di ritorno) sarà altrettanto vero che si potrà progredire di almeno altri 5 anni se si imparano cose nuove e chi ha “appena” 60 anni ne ha ancora tante di cose da imparare, e non solo usando bene internet.
A risentirci domani. Grazie
@robertostorti

Condividi
Articolo precedente26 giugno
Prossimo articoloPalestre per risotti e tortelli