Alza Il Volume Week End – Sabato 14 Novembre

Alza Il Volume Week End – Sabato 14 Novembre

411
0
Condividi

Giovani lettori

Siamo tutti fatti di molecole, Susin Nielsen, Il Castoro
Stewart, tredicenne un po’ nerd e non particolarmente popolare a scuola, e Ashley, quattordicenne bella e popolarissima, si ritrovano a vivere sotto lo stesso tetto perché i loro genitori si sono messi insieme. Ma il pacchetto “genitori fidanzati” non prevede solo la forzata convivenza a casa: comprende anche farsi vedere insieme a scuola e le lezioni private che Stewart è costretto a dare ad Ashley per il recupero nelle materie scientifiche, in cui lui è molto portato. Con tutte le conseguenze del caso. La mamma di Stewart è morta un anno e mezzo prima, e anche se il ragazzo racconta il suo dolore con ironia e disincanto, questo fatto complica certamente la sua vita, così come la vita di Ashley è complicata dall’avere un papà che si è scoperto gay e che vive con il suo compagno in una casetta in fondo al loro giardino. Stewart e Ashley sono agli opposti, sono diversi in tutto eppure nonostante tutte le loro differenze, condividono una cosa importante: sono entrambi fatti di molecole, come lo siamo tutti. Ci sarà quindi la speranza di trovare un punto di contatto?
Da leggere perchè: profondo e commovente questo romanzo della Nielsen conquisterà tutti.

Il curioso mondo si Calpurnia, Jaqueline Kelly, Salani
Texas, capodanno del 1900. Calpurnia Tate, unica femmina di una famiglia con sei fratelli, è sicura che il nuovo secolo porterà un grande cambiamento nella sua vita e che il suo tredicesimo anno di vita sarà bellissimo. Finalmente la mamma si convincerà che lei non è fatta per suonare il pianoforte e imparare a cucire, ma per studiare la natura meravigliosa che la circonda, con l’aiuto del nonno e della sua sterminata e fantastica biblioteca. Certo, non è facile per una ragazza della sua epoca sfuggire a certi stereotipi, anche se Calpurnia ci prova con tutte le forze, armata del suo Taccuino Scientifico e di una insaziabile curiosità verso il mondo intorno a lei, pieno di meraviglie, abitato da armadilli in crisi, ghiandaie ferite, procioni in fuga, cavallette, lombrichi… da leggere perchè: Dopo “L’Evoluzione di Calpurnia”, torna una delle protagoniste della letteratura per ragazzi degli ultimi anni, una tredicenne che sfida il mondo con grazia e dolcezza.

Un elefante nella stanza, Susan Keller, Il Castoro
Masha, tredici anni, deve trascorrere l’ennesima estate dai nonni, in una cittadina di provincia fin troppo sonnolenta. Non c’è nessuno con cui parlare, nessuno con cui condividere nulla. Poi però incontra Max e Julia, fratello e sorella. Sono più piccoli di lei, ma c’è qualcosa di speciale in loro, Masha lo capisce fin dal primo momento. Quando si accorge per caso dei brutti lividi scuri sulla pancia di Julia, comincia a intuire il loro segreto. Non ci vuole molto a confermare la verità. Masha va a cercare i suoi amici a casa, e dalla finestra del giardino assiste a una scena inequivocabile. E decide di aiutarli. A ogni costo. Ma come riuscirci, se nessuno degli adulti vuole ascoltarla? L’dea le arriva all’improvviso. È una follia. Ma a volte è meglio fare qualcosa di sbagliato che tapparsi gli occhi e non fare nulla. Oppure no?
Da leggere perchè: quanto mai attuale, un libro che apre gli occhi e la mente.

L’estate del coniglio nero, Kevin Brooks, Piemme
È un’estate torrida e Pete ha già passato diverse settimane senza fare altro che ciondolare per casa. Fino a quando una telefonata gli cambia la vita per sempre. È Nicole, gli chiede di vedersi. Presto si separeranno, ognuno per la propria strada, il college, Parigi… Sarebbe bello incontrarsi per l’ultima volta con il gruppo dei vecchi amici, solo loro quattro: Pete, Nicole, Eric e Pauly. Pete le chiede di Raymond, anche lui è un vecchio amico, fa parte del gruppo. È vero, è un tipo strano, sembra vivere in un mondo tutto suo al cui centro c’è un coniglio nero; ma Pete gli è molto legato e vuole che sia con loro. Quella notte, però, quando si trovano al luna park, Raymond scompare. E anche Stella Ross, una ragazza del loro liceo diventata famosa. Tutti pensano che i due eventi siano collegati, che Raymond lo strano sia il colpevole. Pete vuole dimostrare a ogni costo che si sbagliano, ma quando segreti, rancori e vecchie gelosie mettono gli amici uno contro l’altro, anche le sue certezze cominciano a incrinarsi…
da leggere perchè: Kevin Brooks è uno degli scrittori per ragazzi più talentuosi e carismatici. Ipnotico