Prenotate i soldi

Prenotate i soldi

1113
0
Condividi

Le Poste non sempre hanno disponibilità

Buon lunedì prenotato

Per questioni di sicurezza, o di interesse, succede che gli uffici postali possano trovarsi senza contante.

Le questioni di sicurezza sono intuibili, quelle di interesse un po’ meno.

Se tutti i pensionati aprissero un conto, magari alle poste stesse, invece di ricevere gratuitamente la pensione in contanti, la riceverebbero, forse più sicura sul conto, ma pagherebbero, una quota, per tenuta conto, magari piccola, ma pagherebbero e le Poste che ultimamente più del loro lavoro che il nome conferirebbe, ambiscono di più essere Banca o Assicurazione o altro, e vorrebbero sbandierare agli azionisti che il prodotto CC (Conto Corrente), vola!

I giorni scorsi, l’ufficio postale di Lunetta, a cui si rivolgono anche i pensionati di Formigosa, perché quell’ufficio è stato chiuso, è rimasto senza contanti e ha respinto la richiesta, legittima, di due persone che erano andate tardi a ritirare i soldi della pensione che sono loro, dal momento che l’INPS li ha depositati sul conto delle poste.

La data buona per il ritiro, non era però l’indomani, ma il giorno successivo ancora; questione di prenotazione del contante, è stata la motivazione.

Confido ci sia un protocollo che preveda, almeno sanzioni, per gli sportelli che non fanno quello per cui sono pagati e cioè distribuire le pensioni a chi le vuole in contanti che rimane, ancora, uno dei mestieri delle poste.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti