Sindaci ingegnosi

Sindaci ingegnosi

1004
0
Condividi

Risparmio con baratto di beni e servizi

Buona domenica barattata

Come spesso capita, il buonsenso non abita dalla parte dei burocrati e dei legislatori.

A Solferino e a Cavriana, comuni confinanti dell’alto mantovano, succede che mentre uno sta asfaltando una strada al confine con l’altro, fa proseguire le macchine per un po’, oltre confine, così, il vicino risparmierà perché un conto è avere le macchine in loco, un altro è farle arrivare apposta.

Il solo spostamento mezzi sarebbe costato, immagino, i 1800 euro del tratto in più asfaltato.

Al comune asfaltante, invece servono arredi scolastici e il vicino ha chiuso da poco una scuola con arredi praticamente nuovi che, se non usati, marcirebbero in un deposito.

Cosa c’é di meglio se non fare uno scambio, un baratto di servizi e beni?

Voi non lo fareste, se fosse cosa e casa vostra? Io immagino di si.

Tra Comuni, la legge, non lo prevede! I due Sindaci hanno comunque proseguito nella loro giusta azione, anche perché di soldi non ne hanno più e il baratto è l’ultima loro opzione possibile per chiudere buche e far sedere gli scolari.

Se i burocrati non lo capiscono, chi deve andare a casa, sono proprio loro, non certo i sindaci ingegnosi. In attesa, ovviamente, delle fusioni “prossime” venture tra Comuni.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti

Condividi