L&D – La dannatura della smart card

L&D – La dannatura della smart card

Ogni giorno una parola da salvare e una da imparare

635
0
Condividi

Buongiorno e bentrovati.
La parola da ricordare di oggi è “dannatura”. Dannatura ha a che fare con la cancellazione e con l’annullamento. E’ una parola usata perlopiù con riferimento al denaro. La dannatura di un debito sarà quindi la sua estinzione; la dannatura di un conto sarà la sua cancellazione.
La nuova parola da imparare di oggi è invece “smart card”. Smart card è un termine che deriva dall’inglese e che, letteralmente, significa “carta intelligente”. Nell’ambito televisivo la smart card è quella scheda che, inserita in un decodificatore, consente all’utente di visualizzare i programmi di una pay TV. Smart card è però anche quella tessera dotata di un microprocessore che consente la memorizzazione e l’elaborazione di dati, utilizzata specialmente nell’ambito dei sistemi telefonici e bancari.
A domani, con nuovi lemmi!

Condividi
Ogni giorno una parola da salvare e una da imparare. In onda tutti i giorni alle 8.15 e alle 19.15