Mantova 2016 diventa una Phygital City

Mantova 2016 diventa una Phygital City

640
0
Condividi

Mantova phygital city.

La capitale della cultura 2016 si appresta ad evolversi anche dal punto di vista tecnologico: per cittadini e turisti è in arrivo infatti una nuova applicazione, dal chiaro nome “MANTOVA“.

Tanto chiaro ed essenziale è il nome, tanto efficace sarà l’app, nata con lo scopo di mappare tutto ciò che la città può offrire dal punto di vista storico e culturale.

Uno strumento unico per tutti i turisti che arriveranno a Mantova quest’anno, così da non disperdere le informazioni e gli eventi su piattaforme diverse.

Questa tecnologia, spiega Andrea Acquaroni responsabile del progetto, presenterà una variante divertente e capace di coinvolgere l’attenzione di cittadini e turisti in modo innovativo: l’applicazione scatterà nel momento in cui ci si troverà a passare accanto a luoghi di particolare interesse; come se l’opera stessa si presentasse al suo interlocutore, contattandolo tramite una notifica sullo smartphone.

L’app sarà presentata ufficialmente dai suoi sviluppatori, l’azienda FabbricaDigitale di Casalmaggiore, domenica 10 aprile alle ore 16.30 in centro a Mantova attraverso una divertente caccia al tesoro premiata poi sul palco di piazza Erbe.

La partecipazione sarà aperta e gratuita, basterà registrarsi e scaricare l’applicazione per iniziare a giocare e scoprire tutti i segreti che Mantova ha da offrire!

 

[Francesca Malucelli]