L&D – Un securitario invacchire

L&D – Un securitario invacchire

Ogni giorno una parola da salvare e una da imparare

505
0
Condividi

Buongiorno e bentrovati.
La parola da ricordare di oggi è “invacchire”. L’andare in vacca, invacchire, era un termine usato per indicare quei bachi da seta che si ammalavano e morivano. Con riferimento alle persone l’invacchire è l’inaridirsi, perdere la vivacità e la produttività dell’ingegno, per cui si rende meno di ciò che s’era lasciato sperare. E, con ben altro significato, invacchire è anche il diventare pingue, floscio, ingrassato e pesante nel corpo, nonché rammollito nei movimenti e nell’azione.
La nuova parola da imparare di oggi è invece “securitario”. Securitario vuol dire “relativo alla sicurezza” e viene usato per definire quel concetto di emanare provvedimenti restrittivi della libertà sociale e civile degli individui, siano questi aggregati tra loro o singoli. Facendosi scudo con la necessità di garantire la sicurezza sul territorio, sindaci e prefetti promulgano ordinanze e decreti securitari, che si oppongono al diritto di libera circolazione e aggregazione negli spazi pubblici per un certo numero di soggetti e dopo una certa ora del giorno.
A domani, con nuovi lemmi!

Condividi
Articolo precedenteI pareri di Spesso Di Parte
Prossimo articoloL’abbandono crea insicurezza
Lemmi & Dilemmi
Ogni giorno una parola da salvare e una da imparare. In onda tutti i giorni alle 8.15 e alle 19.15