Tre luoghi per allattare

Tre luoghi per allattare

1150
0
Condividi

Bravo il Comune, altri seguano

Buon lunedì allattante

Il Comune di Mantova ha individuato tre postazioni di interesse turistico in cui allestire luoghi idonei affinché, chi ha bambini piccoli al seguito, possa allattare con tranquillità sia al seno che in altra maniera, ma soprattutto trovi il modo di poter cambiare pannolini e altro ai propri figli.

Una scelta, quella del Comune di Mantova che, nell’anno in cui si attendono valanghe di visitatori, ha pensato anche a chi sceglie, e fa bene, l’allattamento al seno che non solo è una formidabile azione preventiva circa la salute del futuro adulto, ma anche una delle forme, che secondo l’organizzazione mondiale della sanità, potrebbe salvare almeno 800.000 vite all’anno.

A Palazzo Te, alla Casa del Rigoletto, e alla Biblioteca Baratta, ci saranno dei luoghi riservati e dedicati al cambio bimbi, con spazio fasciatoio e poltroncine comode dove far sedere mamme che allatteranno e papà che accudiranno.

Confido che qualche bar o ristorante e supermercato, anche se solo per convenienza economica, segua l’esempio, moltiplicando i luoghi dove effettuare quello che è stato battezzato, scimiottando il gergo delle gare automobilistiche, “Baby pit stop”

Non è mai troppo tardi per migliorare l’accoglienza.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti