L&D – L’acribia del barbatrucco

L&D – L’acribia del barbatrucco

Ogni giorno una parola da salvare e una da imparare

556
0
Condividi

Buongiorno e bentrovati.
La parola da ricordare di oggi è “acribìa”. Acribia è l’esattezza, la meticolosa precisione. E’ un termine che deriva dal greco ed è usato per definire quella accurata e scrupolosa osservanza delle regole metodiche proprie di uno studio o di una ricerca.
La nuova parola da imparare di oggi è invece “barbatrucco”. Questa parola è un neologismo derivato da un’esclamazione utilizzata nel cartone animato “Barbapapà”, in onda a partire dagli anni Settanta. Un barbatrucco è un trucchetto, un espediente ingegnoso, un abile stratagemma. Barbatrucco è anche un modo intelligente e furbo di risolvere un problema scovando un sistema astuto, qualcosa di impensato ma efficace. I Barbapapà, infatti, risolvevano ogni difficoltà con la magica formula: “Resta di stucco, è un barbatrucco!”.
A domani, con nuovi lemmi!

Condividi
Articolo precedenteMantova Eyes – PHOTOFESTIVAL seconda puntata
Prossimo articoloI pareri di Spesso Di Parte
Lemmi & Dilemmi
Ogni giorno una parola da salvare e una da imparare. In onda tutti i giorni alle 8.15 e alle 19.15