Il coro

Il coro

1885
0
Condividi

Quale é quello della informazione Mantovana?

Buon domenica corale

Da alcuni giorni la Voce di Mantova ci avvisa che la settima prossima, andando ad una delle poche edicole rimaste aperte, assieme al quotidiano mantovano non si riceverà più, gratis, una copia della Stampa, ma una de Il Giornale, proponendoci, come dice lo slogan adottato “un’unica Voce fuori dal coro”.

Un cambio che, chi conosce anche appena l’alfabeto dei gruppi editoriali italiani, non poteva non sapere.

La Stampa e il Gruppo Repubblica-Espresso si sono praticamente fusi e, siccome il concorrente della Gazzetta veniva trainato, nelle vendite, dall’accoppiata con il giornale di Torino, è stato chiesto di sciogliere il lungo fidanzamento o comunque l’unione di fatto con la “nemica” Voce.

Detto, fatto!

Ne guadagna l’informazione mantovana?

Non lo so, perché Mantova è una di quelle realtà così strane, anche dal punto di vista dell’informazione, che si comporta come nel calcio. Tutti allo stadio ma nessuno che si compra la società, così come nessuno si è mai sognato di aprire, ad esempio, una TV. L’unica che funziona ha la testa e il portafoglio a Verona, le altre o barcollano o sono state spente.

La crisi delle edicole che chiudono, e non riaprono, o quelle in vendita che non trovano acquirenti, non gioca certo a vantaggio dei quotidiani presi in contropiede dal web che ha sfornato, quello si, idee nuove e seguite dalla generazione che anche nel bagno privato sfoglia lo smartphone ma non il giornale di carta.

Noi siamo nel mezzo, parliamo, andiamo in onda in streaming e sui social anche in differita e stiamo cercando di rifarci parlando prevalentemente di Mantova e del mantovano e anche ringiovanendo la dirigenza, e i collaboratori, che è sempre una scelta che guarda più al futuro e non al passato consolidato.

La collaborazione con l’Altra Mantova poi ci permette di avervi detto già ieri, quello che oggi trovate sui quotidiani, di Mantova, ovviamente.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti