L&D – Prima sprimacciare poi copincollare

L&D – Prima sprimacciare poi copincollare

Ogni giorno una parola da salvare e una da imparare

734
0
Condividi

Buongiorno e bentrovati.
La parola da ricordare di oggi è “sprimacciare”. Forse stamattina avete sprimacciato rifacendo il letto. Sprimacciare, infatti, significa scuotere, battere energicamente con le mani un guanciale, un materasso o altri oggetti imbottiti di piume o di lana affinché l’imbottitura si distribuisca uniformemente nella fodera.
La nuova parola da imparare di oggi è invece “copincollare”. Copincollare, come quasi tutti sapranno, è un verbo relativo all’informatica che indica il trasferire elementi di un documento mediante la fuzione di copia-incolla. Quello che forse non è così scontato e non tutti sanno è che questo verbo è stato inserito nei dizionari e quindi è da ritenersi corretto: io copincollo, tu copincolli, egli copincolla…
A domani, con nuovi lemmi!

@lemmiEdilemmi

Condividi
Ogni giorno una parola da salvare e una da imparare. In onda tutti i giorni alle 8.15 e alle 19.15