Dal Nilo al Mincio

Dal Nilo al Mincio

729
0
Condividi

Combattere il veicolo zanzare

Buona domenica trasfusa

Chi ha dormito almeno una notte nella nostra provincia può donare il sangue ma solo con riserva.

L’Istituto Superiore di Sanità, ha giustamente diramato un allarme, per la tranquillità di tutti, per cui chi è stato dalle nostre parti, essendoci un pool di zanzare positivo al virus conosciuto come West Nile, nella zona di S. Benedetto Po, e intende donare il sangue, va sottoposto ad un controllo specifico che si chiama NAT.

Le zanzare sono il veicolo di trasmissione e proprio le zanzare del tipo Culex, quelle che ci ronzano nelle orecchie o che si appoggiamo sugli avambracci imperlati di sudore, vanno combattute, non solo dalle collettività ma contestualmente da ognuno di noi.

Come ogni cosa il singolo può fare molto e a proposito di zanzare, oltre ad invocare l’intervento dei comuni di residenza deve, e ripeto deve, darsi da fare nel non lasciare incubatrici attive per le larve.

Sono incubatrici i sottovasi con acqua stagnante, sono incubatrici i tombini del cortile in cui non abbiamo messo le pastiglie giuste, sono incubatrici tutti i luoghi verdi che abbandoniamo.

Prima di far sparare a pioggia sugli alberi prodotti chimici, iniziamo da semplici manovre soggettive che riducano la proliferazione.

Uniti si vince sempre, anche contro le agguerrite Culex.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti