Un cattivo titolo

Un cattivo titolo

948
0
Condividi

Diventa un titolo cattivo

Buon martedì comunicante

Se ancora dovessi insegnare, come ho fatto per molti anni, “studio dei mezzi di informazione” citerei il titolo che trovate oggi sulla Gazzetta di Mantova a pag 12 come un cattivo titolo o un titolo sbagliato o volutamente sbagliato.

Da alcune settimane, o forse mesi, la Gazzetta di Mantova ha iniziato una sua battaglia contro la conduzione del reparto di Oncologia del Poma di Mantova.

Oggi, sia in prima che in dodicesima pagina ci comunica, con la necessaria stringatezza di un titolo, che “Il Primario di Oncologia è indagato”.

Se andate a leggere l’articolo scoprirete che l’indagine in corso è stata prorogata di 6 mesi e così, come prescrive la legge, sono stati avvisati tutti coloro che devono essere avvisati.

Non si tratta pertanto di una nuova indagine, si tratta “di un atto dovuto, simile ad un avviso di garanzia nel quale il titolare dell’inchiesta mette a conoscenza l’indagato che serviranno altri sei mesi per chiudere l’indagine”

Come si vede, e si legge, nell’articolo, giusto per pararsi i lati B, C e D e forse anche il punto F, l’articolista, che non si firma, ci dice altro di quanto comunicato dal titolo.

Un cattivo titolo che diventa un titolo cattivo, per l’ambiguità con cui è proposto.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti