Il commercio cambia

Il commercio cambia

Vendite via web e creare le attese

987
0
Condividi

Buon sabato di attesa

Da molte ore, sicuramente più di un giorno, un gruppo di ragazzi, tutti vestiti uguali, sta attendendo in fianco a un negozio in centro a Mantova che aprano la vendita di una scarpa, per loro particolare e da avere subito e per primi.

La nuova, o vecchia tecnica di vendita, è creare l’attesa, tenere alto il prezzo, e metterne in commercio pochi pezzi o, in questo caso poche paia, sia che si tratti di orologi, di smartphone o di scarpe.

Ci sono fior di professionisti adulti che sbavano per quel modello di orologio, di quarantenni che bivaccano davanti ai centri Apple per il nuovo 7 e qui ragazzini, che sicuramente in questo we non sono andati a scuola per aspettare di avere, per primi, la scarpa di tendenza.

Non solo le vendite on line stanno cambiando il commercio visto che ormai, anche i più scettici ordinano comodamente dal divano sicuri di trovare tutte le taglie e tutti i colori, cosa non garantita in negozio.

C’é chi entra nei negozi giusto per toccare o provare il numero di scarpe giuste o la taglia del capo di abbigliamento per poi ordinarlo in fabbrica via web.

Se saranno solo delle cabine gratuite di prova, la vedo dura per i negozi.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti

Immagine tratta da: http://www.giornalettismo.com/wp-content/uploads/2015/10/iphone-6s-fila-acquisto-italia.jpg

Condividi