Don Walter: ma avete letto gli atti?

Don Walter: ma avete letto gli atti?

Facile indignazione e firme distratte

1077
0
Condividi

Buon venerdì documentato.

Mi spiace che tante donne che conosco anche personalmente e che stimo, siano cadute in quella che io ritengo una trappola della non documentazione e una bufala della falsa solidarietà.

Mi riferisco alle 100 e più persone che si dicono indignate perché un gruppo di amici ha pensato di ricordare ciò che don Walter Mariani ha fatto per i disadattati e tossicodipendenti anche se ora è in carcere con una pesante sentenza, sulla quale ho espresso, a suo tempo, i miei dubbi.

Ma le firmatarie si sono preoccupate di leggere e documentarsi con gli atti del processo?

Hanno seguito a fare cosa e con chi e dove sono finite le accusatrici?

Veramente si sentono di paragonare Don Walter agli violenti stupratori del Circeo?

Ho la sensazione che come ci sono le bufale sul web, i firmatari dello sdegno siano caduti in una bufala di facile solidarietà senza conoscere i fatti e la storia e soprattutto senza essere troppo informati perché, come sempre, la verità non sta mai da una sola parte.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti