Risparmio di Euro e di terreno fertile

Risparmio di Euro e di terreno fertile

L'Aler recupera 175 alloggi

1283
0
Condividi

Buona domenica recuperante.

Ci sono due buone notizie per il territorio Mantovano e per il territorio in genere.

E’ stato riaperto il ponte in barche a Torre d’Oglio, per merito della natura che ha fatto piovere e non per meriti umani; si è risparmiato terreno fertile non costruendo altre case ma recuperando l’esistente, da parte dell’Aler (case popolari), che ha restituito al mercato dell’affitto sostenibile 175 appartamenti.

Questa scelta che fa risparmiare terreno agricolo fertilissimo, ha permesso all’Istituto, che si occupa di dare casa a chi può accedere solo ad affitti agevolati, di recuperare alloggi esistenti e sfitti e già di sua proprietà a Mantova (78) a Suzzara (17) a Viadana (12) a Ostiglia (11) e atri sparsi sul territorio provinciale.

Quella di non rubare terreno all’agricoltura, è una scelta economica ma anche etica ed ecologica.

Magari fosse fatta anche per le migliaia di “loghini” abbandonati nelle nostre campagne.

Recuperare e non costruire, è pagante e appagante.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti