Senza personale non si fa Giustizia. Organici ridotti in Procura a Mantova

Senza personale non si fa Giustizia. Organici ridotti in Procura a Mantova

1219
0
Condividi

Buon venerdì giusto.

E’ dallo scorso secolo che i concorsi pubblici per il personale necessario a completare gli organici, anche della Procura di Mantova, sono bloccati.

Dal 1998, in 18 anni, se ne sono andati in tanti lasciando buchi nell’organico che assomiglia sempre più a un gruviera che un grana padano.

Su 15 addetti previsti, ne mancano 6. Mancano l’unico Direttore amministrativo previsto, 3 funzionari giudiziari su cinque, 1 cancelliere su sei, un assistente giudiziario su 6.

Senza questi, in un “territorio in cui la criminalità è in aumento e non può più considerarsi estranea ad attività criminali riconducibili a consorterie mafiose di natura endogena o esogena” come scrive il Procuratore Capo, in un documento denuncia lungo 14 pagine, inviato al Ministro della Giustizia, senza il personale tenuto fuori dalla mancanza di concorsi, risulta evidente che la Giustizia rallenta e, come nei vasi comunicanti, ogni volta che la giustizia rallenta, accelera la criminalità.

La strada per la soluzione c’é, basterebbe volerla percorrere. A risentirci domani. Grazie @robertostorti

Immagine tratta da: http://4.bp.blogspot.com/-1x8mX95j11E/VF4iRcxBZ_I/AAAAAAAAJgc/Q9zFFl04DQw/s1600/Un%2Bdialogo%2Bsulla%2Bgiustizia%2Bsociale.jpg