Pradella si fa bella: il cantiere parte in primavera. Nuovi materiali e...

Pradella si fa bella: il cantiere parte in primavera. Nuovi materiali e niente barriere

470
0
Condividi

Pradella si fa bella: così l’amministrazione comunale di Mantova racconta il maxi intervento da 2 milioni e 330 euro che dalla prossima primavera rivoluzionerà l’immagine di una delle vie del centro più storiche, vissuta e importante, restituendole dignità e valore anche sociale e culturale. Corso Vittorio Emanuele cambierà volto in 16/18 mesi, mantenendo gli attuali 119 posti auto e i due sensi di marcia. Via i marciapiedi rialzati e barriere architettoniche, più spazio aperto alla vista e al passeggio, illuminazione led e materiali che valorizzino gli ingressi delle chiese di Ognissanti, S.Orsola e i Giardini Valentini. Un cantiere complesso, che lavorerà anche nelle ore serali e in blocchi, lasciando il senso unico alternato. Al via, a breve, la gara d’appalto.

Ci racconta tutto il sindaco di Mantova Mattia Palazzi.

Tra i progetti che inizieranno a nascere dopo l’avvio del cantiere di Pradella anche la nuova piazza Cavallotti, da recuperare in termini di viabilità e di passaggio degli autobus Apam.