Crescono gli abitanti a Mantova. Serve, comunque, unirsi con i vicini

Crescono gli abitanti a Mantova. Serve, comunque, unirsi con i vicini

933
0
Condividi

Buon giovedì abitato

Dopo anni di trend negativo, la popolazione residente in Comune a Mantova, cresce.

Siamo ancora lontani dagli oltre 65.000 del 1971, ma la crescita, rispetto allo scorso c’é stata e siamo a 49.508 abitanti.

Sono tanti? Sono pochi? E’ questa la dimensione che ci permette di essere invidiati dai turisti mordi e fuggi?

Sicuramente in piccolo la dimensione umana è la qualità della vita sono migliori rispetto all’anonimato delle metropoli, ma c’è da fare i conti con i costi delle strutture pubbliche.

Ha ancora senso che immaginando di tracciare un cerchio con un compasso con punta piantata in piazza Sordello e l’altra aperta con un raggio di 10 Km si incontrino ben altri 4 comuni?

Quanto costano 5 consigli comunali, 5 Sindaci, una quarantina di assessori senza contare tutti i servizi quadrupli o quintupli che si potrebbero accorpare?

Sono almeno 20 anni che si discute della cosiddetta Grande Mantova; adesso che il trend è quello di essere fagocitati da qualche altra provincia per infrastrutture (Ex Asl, Camera di Commercio con Cremona, Arpa con Brescia ecc.) credo sia urgente passare dal dibattito teorico alla pratica dell’unificazione.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti

Immagine tratta da: http://www.mantova2016.it/public/img/museo-urbano-2982-4715.jpg