SOLD OUT, dietro le quinte dei musical. WEST SIDE STORY

SOLD OUT, dietro le quinte dei musical. WEST SIDE STORY

853
0
Condividi

Questa settimana andiamo nell’America degli anni ’50 con il musical più premiato della storia, uscito dopo 4 anni di permanenza ininterrotta nei teatri di Broadway, dove ottenne un successo immediato e planetario, confermato sul grande schermo, dove fece incetta di premi, con 10 Oscar su 11 nomination, 3 Golden Globe e una colonna sonora rimasta indelebile nella memoria di tutti. Vi sto parlando di West Side Story, un capolavoro in musica ispirato, con alcune varianti, al più classico e intramontabile Romeo e Giulietta di William Shakespeare. Abbandoniamo Verona e Mantova e spostiamoci nell’Upper West Side di New York, dove a dividersi il territorio sono bande di strada inglesi e portoricane, i Jets e gli Sharks. Qui Tony e Maria, nelle cui vene scorre sangue rivale, si innamorano.
Jerome Robbins, già regista e coreografo di musical, fu affiancato dal produttore Robert Wise per scrivere la versione cinematografica, che uscì nel 1961, già nei teatri di Washington, News York e Londra dal 1957.

Ve lo racconta Valeria Dalcore.
Sold Out va in onda ogni venerdì alle 17.30, in replica la domenica alle 12.15 e il martedì alle 21.