Freccia spuntata. In bilico l’unico collegamento ferroviario veloce

Freccia spuntata. In bilico l’unico collegamento ferroviario veloce

422
1
Condividi

Buon martedì sfrecciante

Se provate a prenotare un viaggio da Mantova a Roma per una data successiva il 10 di giugno, non vi compare nessuna corsa dalla nostra città per la Capitale e viceversa, sul frecciargento.

Il 10 di giugno é la data di entrata in vigore dell’orario estivo delle ferrovie ma pare non sia questo il motivo della non presenza dell’unica corsa veloce che transita per Mantova perché, se cercate un frecciaargento o frecciarossa dalla stazione di Verona, si può già prenotare.

E’ probabile che il servizio veloce, concessoci per interessamento del deputato Colaninno e del Sindaco Palazzi, quando eravamo Capitale della cultura, e concesso con l’espressa indicazione che sarebbero stati monitorati gli utilizzi, non renda il minimo economico indispensabile, caricando passeggeri prevalentemente nel tratto emiliano e non in quello lombardo.

Anche Italo, l’altro treno veloce, sta tentando di convincere i mantovani a utilizzare i suoi servizi per gli spostamenti ma il pullman che collega la nostra città con la stazione ad alta velocità di Reggio Emilia parte da fine Pradella quasi sempre vuoto sia al mattino che al pomeriggio.

Non solo i mantovani non usano l’alta velocità, ma anche i turisti per venire e andarsene, lo fanno prevalentemente con altri mezzi.

Interessante sarebbe scoprire perché.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti

 

 

Condividi
Articolo precedenteMèşa formaia
Prossimo articoloMantova Eyes – Tano D’Amico

1 COMMENTO

  1. forse perchè nemmeno si sa che c’è il pulman da/per reggio.
    E invece che fine ha fatto la navetta per l’aeroporto? altra illusione negata?
    tra poco ci faremo un muro sul confine provinciale dando la colpa agli altri confinanti, vedrai!