MantovaDanza Gold Edition, mostri sacri della danza e performance attese a Mantova

MantovaDanza Gold Edition, mostri sacri della danza e performance attese a Mantova

448
0
Condividi

Ieri mattina [ndr, 12 aprile 2017] la presentazione presso l’Officina delle Arti di via Bonomi 17 a Mantova, della 10 edizione della rassegna internazionale di MantovaDanza. Un festival nato nel 2008, che in pochi anni si è trasformato da realtà provinciale ad internazionale.

dalla conferenza stampa di presentazione di MantovaDanza 2017

Sono attesi a Mantova mostri sacri della danza a giudicare i giovani talenti per quattro giorni di performance, arte, scambi e lezioni: dal 27 aprile al 1 maggio. A presentare il programma di questa edizione il direttore tecnico organizzativo Simone Visentini, il vicesindaco di Mantova Giovanni Buvoli, la direttrice Federica Sala e la marketing manager Sara Sirocchi di Mantova Outlet Village, che ha offerto 3 borse di studio da assegnare ai primi classificati tra le compagnie emergenti e i gruppi senior dello stile moderno e contemporaneo.

Il programma completo su: www.mantovadanza.it 

Condividi
Articolo precedenteIl sillabario di Maria Vittoria Grassi
Prossimo articoloSmart Working Mantova, 10 aziende mantovane scelgono la flessibilità dei ritmi di lavoro
Federica Nota
Classe 1990 e una vita piena di paradossi. Da bambina non parlavo con nessuno, da grande ho preso un po’ di lauree in comunicazione e media, e ne ho fatto il mio mestiere, che adoro. Ho vissuto per qualche anno all’estero: la Svizzera mi ha adottato e la Spagna mi ha abbracciato, ma l’Italia rimane il mio nido. Racconto il mio territorio, conoscendo quello che sta al di là delle dogane. Ma dato che sono cresciuta a sbrisolona e Sailor Moon - Paladina della giustizia, tra le altre, mi occupo anche di mediazione interculturale e libertà civili. Qualcuno a volte, mi definisce Don Chisciotte contro i mulini a vento. L’ironia e la libertà sono gli unici modi che conosco, e sono quelli che voglio comunicare ai microfoni di Radiobase. Il mio motto? Sii te stesso, tutti gli altri sono già occupati.