Radiovisioni: L’altro volto della speranza, Libere e Valentino, l’ultimo imperatore

Radiovisioni: L’altro volto della speranza, Libere e Valentino, l’ultimo imperatore

499
0
Condividi

RADIOVISIONI 27 aprile – 3 maggio

L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA – guarda il trailer
di Aki Kaurismäki — Finlandia, 2017, 98′
con Tommi Korpela, Simon Al-Bazoon, Sherwan Haji, Sakari Kuosmanen, Matti Onnismaa, Kati Outinen, Kaija Pakarinen

Wikström, un uomo alle soglie della pensione, lascia la moglie e decide di aprire un ristorante nella periferia di Helsinki. Nello stesso momento Khaled, giovane rifugiato siriano in fuga da Aleppo, chiede asilo politico al governo finlandese. Quando si vede negare l’accoglienza Khaled fugge e, incontrato per caso Wikström, inizia a lavorare nel ristorante come inserviente. Wikström, con l’aiuto dei tre dipendenti del locale procura al ragazzo dei documenti falsi e cerca di aiutarlo a rintracciare la sorella di cui ha perso le tracce dopo la fuga dalla Siria.

Rassegna LA NOSTRA TERRA LIBERA
LIBERE – guarda il trailer
di Rossella Schillaci — Italia, 2017, 76′

Tutti avevamo paura, ma il coraggio sta precisamente nell’andare avanti lo stesso anche se si ha paura. (Giuliana Gadola Beltrami)

Qual è stato il ruolo delle donne nella Resistenza italiana? Il film racconta, con le voci delle protagoniste,  cosa  ha significato quel periodo di lotta,  combattuta insieme agli uomini ma anche e soprattutto per la loro stessa liberazione. Attraverso un montaggio suggestivo di film d’archivio, estrapolando un filo narrativo dalle interviste a partigiane, realizzate negli ultimi quarant’anni dall’Archivio nazionale cinematografico della Resistenza, emerge una precisa visione di quel periodo, “rivissuto” nella memoria e nei ricordi, a cui si fa risalire, per molte di loro, la prima vera nascita del femminismo, dove la lotta è vista anche come emancipazione e ricerca di libertà, dove si acquista una maggiore libertà sessuale e si richiede la parità nel lavoro e nella famiglia. Cosa è successo dopo i festeggiamenti del 25 aprile 1945? Cosa hanno ottenuto le donne dopo la Liberazione, le aspettative, le promesse sono state mantenute? Le loro riflessioni, a volte amare, portano in luce un pezzo della nostra storia spesso dimenticato. Il film indaga il periodo della Resistenza e gli anni della pace ma anche della “restaurazione” del primo dopoguerra.

Rassegna PERSONE DI MODA
VALENTINO: L’ULTIMO IMPERATORE – guarda il trailer
di Matt Tyrnauer — USA, 2008, 96’Il mondo del glamour del grande stilista italiano viene mostrato attraverso lo sguardo di Matt Tyrnauer, corrispondente speciale di Vanity Fair. Dalla selezione di oltre 250 ore di girato, il documentario restituisce un ritratto complesso di quello che è stato davvero un ‘imperatore’, seguendo Valentino nel processo di realizzazione dei suoi capolavori di stoffa e cogliendone le intuizioni geniali così come gli improvvisi mutamenti d’umore. Sopra tutto emerge la straordinaria relazione con Giancarlo Giammetti, l’uomo che ha accompagnato la vita e la carriera di Valentino per oltre cinquant’anni.

Questa settimana la voce del Carbone è quella di Enrico Badii.
www.ilcinemadelcarbone.it
Condividi
Articolo precedenteIl sillabario di Maria Vittoria Grassi
Prossimo articoloI pareri di Spesso Di Parte
Valeria Dalcore
Dal 2007 a Radiobase scrive, parla, un pò coordina e tanto si diverte a raccontarvi tutto quello che meritate di conoscere. Da aprile 2016 ha il piacere di ricoprire il ruolo di Presidente di Radiobase Soc.Coop.