Il groviglio parcheggi in struttura ancora in sospeso

Il groviglio parcheggi in struttura ancora in sospeso

523
0
Condividi

Buon venerdì parcheggiato

A Mantova abbiamo abbondanza di parcheggi in struttura, sulla carta.

C’é quello di IMI, che attende dal 12 anni di poter partire con i lavori, come ha anche sentenziato il TAR, pur riconoscendo che non é detto che possa farlo sotto piazza 80° Fanteria o sotto Pradella, poi ci sono gli altri della società Impregilo di Piazza Virgiliana, Lungolago Gonzaga, piazza Nodari Pesenti che sono anch’essi in attesa.

Sinceramente bisogna essere dei tecnici, ma non di parcheggi o costruzioni, ma dei tecnici di diritto amministrativo, per sbrogliare il groviglio di carte che circondano questi accordi o queste concessioni tra amministrazioni e imprese costruttici.

Ma c’é veramente bisogno di parcheggi in struttura a Mantova?

Quello in fondo a Pradella (900 metri dal teatro Sociale) forse si riempie in questo periodo di cantieri per la sistemazione del corso principale della città, ma per il resto del tempo rimane abbastanza deserto.

Costruire in pieno centro, sotto terra ,dove passa il Rio é piuttosto problematico, non impossibile ma problematico, e poi gli altri saranno remunerativi?

Sono tutti accordi che hanno decenni e forse é proprio qui il guaio.

I problemi, col tempo, si complicano e quello dei parcheggi in struttura é ancora un bel groviglio.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti