Con i buttadentro, abboccano solo gli allocchi, che poi non tornano più

Con i buttadentro, abboccano solo gli allocchi, che poi non tornano più

1422
0
Condividi

Buon martedì turistico

Secondo i dati diffusi dall’Amministrazione Provinciale, che ha monitorato il monitorabile, dopo l’anno di Capitale della Cultura, Mantova, rimane un centro di attrazione per turisti che però dormono meno in città rispetto a prima.

Ora i turisti, in giro, li trovi tutti i giorni, e la testimonianza più efficace é la coda che si forma per andare all’Osteria delle 4 Tette, coda che ormai, é la norma, mentre prima, lo era solo in prossimità dei ponti.

Quella della coda nei luoghi in cui si mangia bene, é un sistema di osservazione empirico che ha sempre funzionato sin dall’era delle trattorie per camionisti.

Le 4 tette, per scelta, sono aperte solo a pranzo, chiuse nelle feste in rosso sul calendario, non fanno pubblicità, non si paga con la carta di credito ma solo, ultimamente, con il bancomat reso obbligatorio, non sono in cima a Trip Advisor che anzi é critico per i forni a micronde in vista e la “ruvidezza” del personale che sorride troppo poco, sempre secondo i recensori da tastiera, improvvisati e incalliti.

Insomma, una realtà che é tutto meno che la perfetta comunicazione, ma che ha buon cibo e allora, il passaparola, é più forte di qualsiasi social, ormai dedito solo a insulti e campagne antivaccinali.

Morale: non é detto che la comunicazione sia tutto, bisogna meritarsi la fama, facendo bene il proprio mestiere senza spremere l’avventore, soprattutto quello di passaggio.

Con i buttadentro in piazza Erbe, i piatti surgelati, le sbrisolone fatte in serie nel piattino di alluminio, si conquistano solo gli allocchi che poi, però,non tornano più.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti

Condividi