Da 14 anni negata la piena disponibilità dei campi, per la MN-CR...

Da 14 anni negata la piena disponibilità dei campi, per la MN-CR che forse non si farà nemmeno

1135
0
Condividi

Buon giovedì espropriato

Ancora una volta, una rogna burcratico-amministrativa, sarà risolta da una Giudice e non dagli Amministratori eletti.

Sempre più, in questa incertezza continua, si delegano alla Giustizia scelte che dovrebbero essere di chi ha chiesto, e a volte implorato, di essere eletto.

Mi riferisco all’annosa (dura da 14 anni) questione del possibile esproprio di terreni in vista della ipotetica costruzione dell’autostrada Cremona-Mantova che nel frattempo ha visto cambiare amministratori, Sindaci, e anche tracciato,

Ci sono agricoltori che non hanno la piena disponibilità dei loro terreni, anche se, con molta probabilità non saranno mai espropriati, ma continuano ad essere bloccati.

Possono coltivare, ma non possono né vendere né costruire, ad esempio, e dopo 14 anni, il buon senso direbbe che possono essere svincolati e invece no, a meno che, tra tre mesi, questo il tempo che é presa la Giudice, il TAR dica che hanno ragione.

Non credo sia un bel segno, questa manifesta incapacità di decidere senza l’avvallo dei Magistrati.

Ognuno dovrebbe fare il mestiere che é chiamato a fare, non delegare ad altri le scelte, magari rognose e impopolari.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti