Giudicheremo Sindaci e Assessori da come usano IMU e Tasi

Giudicheremo Sindaci e Assessori da come usano IMU e Tasi

360
0
Condividi

Buona domenica tintinnante

Se tutti hanno pagato, da venerdì scorso, nelle casse del Comune di Mantova, ci dovrebbero essere 13 milioni circa in più.

E’ l’importo che deriva dall’IMU (Imposta Municipale Unica) che ha, di fatto, sostituito l’ICI (falsamente abolita) e la Tasi (Tassa sui servizi Indivisibili).

Si tratta della prima rata, la seconda, euro più ero meno, trattandosi di saldi, dovrà essere pagata dai proprietari di case in affitto, negozi, capannoni, terreni agricoli non condotti direttamente entro il 16 dicembre prossimo.

La casa di abitazione con le sue pertinenze (garage ecc) nel Comune capoluogo,non paga niente, in altri forse qualche cosa in percentuale ridotta.

In totale, per il 2017, il Comune incasserà 26 milioni circa ma non tutti rimarranno nelle casse perché allo Stato andranno poco meno di 6 milioni (5,7, per la precisione).

Per una città come Mantova, con 55.500 unità Immobiliari, non sono pochi tenendo conto che sono immediatamente disponibili, non c’é da aspettare che gli Amministratori li usino al meglio.

Li giudicheremo anche dall’uso che ne sanno fare.

A risentirci domani. Grazie

@robertostorti